• (+39) 375 5138757
  • info@leadleaders.it
CONTATTACI
Menu | lead leaders
CONTATTACI
toggle menu
mobile marketing app

Mobile marketing: cos’è una app

Mobile marketing: cos’è una app e in che modo è possibile utilizzarla per fare business

Il mobile marketing rappresenta la nuova frontiera del marketing. Il marketing mobile consente di dialogare con il proprio pubblico sfruttando le potenzialità dei dispositivi mobile, ovvero Smartphone, iPhone, Tablet ecc. Una App è soltanto uno degli strumenti di cui il mobile si compone per aiutare le aziende a fare business.

Oggigiorno, la app è il servizio maggiormente in voga e sviluppato nell’ambito del mobile advertising. In realtà, si parla di marketing mobile già da circa quindici anni. Lo sviluppo degli Sms ha rappresentato e, ancora oggi, rappresenta uno strumento importante nelle mani delle aziende per sviluppare strategie promozionali mirate.

Con lo sviluppo del web, il mobile ha conosciuto una crescita straordinaria. Oggi, tutto è Mobile. Addirittura, esistono delle precise strategie di indicizzazione dei contenuti sui dispositivi Mobile. Questo perché oggi usiamo molto di più lo smartphone, piuttosto che il Pc, per visitare siti, fare acquisti, ascoltare musica e tanto altro ancora.

Caratteristiche fisiche dei Dispositivi Mobile

Viene naturale chiedersi per quale motivo ci sia stata questa incredibile crescita del Mobile negli ultimi anni. Beh, le motivazioni principali vanno individuate nelle caratteristiche del mobile stesso. Prendiamo uno Smartphone. E’ un dispositivo tascabile, praticamente attaccato al nostro corpo. Non a caso, nessuno di noi riesce a staccarsi dal proprio cellulare.

Dunque, parliamo di una tecnologia molto più rapida ed efficace rispetto ad un computer da scrivania. Chiariamo. Non si tratta di un’operazione di discriminazione di dispositivi. Il personal computer, specie in ambito lavorativo, è uno strumento ancora oggi fondamentale ed è difficile farne a meno.

Lo smartphone, però, per le caratteristiche che abbiamo indicato prima, si presta meglio ad uso di massa. Non a caso, ormai sono molti di più gli utenti che usano i dispositivi Mobile rispetto a quelli che impiegano il Pc.

Cambio di strategia

Fino a pochi anni fa, le aziende si rincorrevano a creare il migliore sito web. Oggi, questo è sì necessario ma non più sufficiente. Le aziende hanno bisogno di intercettare il proprio pubblico in qualunque luogo esso si trovi. Tutto ciò è possibile solo tramite una buona strategia di Mobile Marketing.

Siti web responsive

Un sito web responsive è un sito web visualizzato in maniera corretta su qualunque dispositivo. Creare siti web responsive significa mettere a disposizione degli utenti un’interfaccia semplice ma d’impatto. Non solo. Vuol dire avere un sito web con tempi di caricamento di ogni singola pagina non solo brevi ma identici tra tutti i dispositivi. Una pagina che ha un tempo di caricamento di dieci secondi difficilmente sarà indice di un sito web responsive ed ottimizzato per tutti i dispositivi.

SEO Mobile

Si sente, sempre più spesso, parlare anche di SEO Mobile. Ci riferiamo alle tecniche di indicizzazione e ottimizzazione di siti web sui principali motori di ricerca. Ebbene, un sito web responsive ha maggiori possibilità di comparire nei primi risultati dei browser di ricerca anche per gli accessi da dispositivi Mobile.

I Social

Non bisogna dimenticarsi dei Social. La corsa alla notifica, al prossimo post da scrivere, all’ultima fotografia inserita ha ormai colpito un po’ tutti noi. Dunque, è necessario attuare strategie di social media marketing tenendo conto anche e soprattutto del mondo Mobile.

Le app

Le app rappresentano lo strumento principale del Mobile Marketing. Offrono, infatti, l’opportunità di instaurare un rapporto di maggiore efficacia con i propri clienti. Un’applicazione ha il vantaggio di adattarsi alla perfezione a qualunque dispositivo compatibile con quella stessa app.

Le app si installano attraverso appositi contenitori virtuali che cambiano a seconda del sistema operativo presente sul dispositivo. Ad esempio, per i dispositivi Android esiste il Play Store. Un’azienda che mette a disposizione del proprio pubblico una app ha tantissime opportunità di creare engagement e fedeltà al proprio brand. Tutto ciò, ovviamente, a patto che la app sia realizzata nel migliore dei modi, tenendo conto non soltanto degli aspetti grafici e di contenuto ma soprattutto dell’utilità e delle funzionalità per le quali viene predisposta.

Una comunicazione sempre più bidirezionale

Prima abbiamo parlato di cambio di strategia. E’ necessario anche un cambio di mentalità. Le aziende devono abituarsi ad abbattere ogni distanza dai clienti. Da questo punto di vista, i social network hanno già rappresentato uno straordinario strumento di riduzione delle distanze tra azienda e consumatori. Le app amplificano ulteriormente questo processo ormai in atto già da tempo.

Certo è che un’azienda che vuole sfruttare il Mobile per crescere e conquistare nuove posizioni sul mercato deve prendere piena consapevolezza delle opportunità ma anche dei rischi che questo nuovo mondo comporta. Oggi, chi decide non è più l’azienda ma il consumatore. Se si comprende questo aspetto fondamentale allora si può cominciare a discutere di mobile marketing in ottica di business. In caso contrario, meglio evitare ogni strategia di questo tipo.

Geolocalizzazione

La geolocalizzazione è uno degli aspetti di maggiore interesse nell’ambito del marketing mobile. Tramite la posizione geografica di un utente, l’azienda può proporre, ad esempio, offerte riservate a luoghi ed eventi specifici. In questo modo, è più facile che la strategia pubblicitaria possa ottenere un pieno ROI (Return of Investment).

Codici QR

Altro interessante strumento del Mobile Marketing è il codice QR. Si tratta di codici a barre binari e bidimensionali che possono essere letti da smartphone dotati dell’apposito programma abilitato a svolgere questa tipologia di operazione.

Grazie ai QR Code è possibile dirottare gli utenti su particolari tipi di contenuti e pagine web o social, solitamente legate all’azienda da cui è partita la comunicazione. QR sta per “Quick Response“, ovvero Risposta Rapida. Parliamo, dunque, di uno strumento che ha uno scopo ben preciso: codificare e decodificare una mole di dati enorme e farlo in maniera veloce, tempestiva ed efficace.

 

Ti abbiamo indicato un possibile percorso da seguire per ottenere successo con il mobile marketing. Ti abbiamo indicato una possibile strada da seguire per implementare una corretta strategia.

Sta a te, ora, decidere il da farsi. Noi di LeadLeaders possiamo realizzare siti web responsive e creare campagne appositamente indirizzate per il Mobile. Affidati a Noi e non te ne pentirai. Qualità ed efficienza al tuo servizio.

Per qualunque informazione sui nostri servizi e sui nostri pacchetti Compila il Modulo. Sarai ricontattato nel giro di poche ore. Per te, GRATIS, un servizio di consulenza gratuito sul tuo sito web.

 

ELEVA IL TUO BUSINESS!

Per te, GRATIS, un servizio di consulenza sul tuo sito web.












CONTATTACI